La Traviata

01 21.32.51 21.32.51 21.32.51 21.32.51 21.32.51 21.32.51


             Questo allestimento, che ad una percezione superficiale potrebbe ‘semplicemente’ apparire tradizionale, è invece il risultato di un lungo lavoro preparatorio, realizzato con l’imprescindibile collaborazione del direttore Montanari, per dare al pubblico le emozioni che Verdi decise di esprimere. Peraltro, lavorando con una compagnia di giovani, mi è sembrato doverosamente corretto inserire il loro lavoro in un allestimento conforme agli ideali e alla volontà verdiana. Purtroppo, continuando il brutto vezzo di tante produzioni più inutili che ‘sui generis’, le nuove generazioni di interpreti avranno il tempo di misurarsi con certi allestimenti di cui anche in questi giorni sono piene le cronache …

dalle note di regia di Bruson

02 21.32.51 21.32.51 21.32.51 21.32.51 21.32.51 21.32.51 21.32.51 21.32.51